SHORT CODE MESSAGING

SHORT CODE MESSAGING

Gli SMS Premium permettono all’utente di ricevere qualsiasi tipo di contenuto sul proprio cellulare ( news, immagini, video, giochi, etc) con soluzioni in abbonamento o con richiesta singola on demand, pagando attraverso il credito telefonico presente nella propria SIM card.

I Content Service Provider (CSP) possono usufruire di questa soluzione di consegna dei contenuti attraverso le numerazioni brevi GO MOBILE. GO MOBILE, in quanto operatore telefonico (SP) è assegnataria di numerazioni brevi (short code number) associate ai Servizi SMS Premium. A differenza degli altri competitors italiani, operanti nel mercato Mobile VAS come CSP, GO MOBILE oltre ad essere CSP è anche un SP.

L’Azienda fornisce infatti l’interfaccia fisica e logica di accesso verso i CSP; ciò significa che qualsiasi CSP italiano o estero può offrire i propri servizi a sovrapprezzo in Italia, attraverso l’uso di numerazioni brevi GO MOBILE. I vantaggi di scegliere GO MOBILE come operatore telefonico fornitore di short code number, sono da individuare all’interno di una collaborazione che vede l’Azienda impegnata in primo luogo alla soddisfazione del Cliente, alla tempestività nell’assistenza nonché all’assegnazione di project manager dedicati allo sviluppo dei servizi di ciascun cliente.

Questo consente alle aziende di ottenere ricavi dalla fornitura di contenuti per dispositivi mobili, attraverso soluzioni a Revenue Share concordate con GO MOBILE.

L’uso di short code number è applicabile anche a soluzioni differenti dalla fornitura di contenuti; altre applicazioni possibili a questo modello di business sono:

  1. incremento crediti utili, ad esempio, all’uso di giochi online;
  2. progettazione di sistemi di micro pagamento;
  3. uso dello stesso short code come strumento per ottenere password d’accesso a vari Servizi.

Esistono comunque altre numerose forme di applicazione del modello SMS Premium sia per quanto riguarda le soluzioni in abbonamento, sia per le richieste singole on demand.